Diners Club: la prima carta di credito al mondo

Diners Club fu la società che emise per la prima volta nella storia una carta di credito. L’idea della carta di credito nacque nel 1950 quando il fondatore Frank X. McNamara dimenticò i contanti per pagare la cena. Il sistema prevedeva per i possessori della carta Diners Club la possibilità di pagare in un secondo momento presso i negozi convenzionati.

Diners Club arrivò in Italia nel 1958 e fu la prima carta di credito emessa nel nostro Paese. Oggi il Diners Club International è presente in 190 Stati diversi, ha 8 milioni di soci e ha come partner 42 milioni di esercizi commerciali.

In questa pagina esamineremo le potenzialità e le caratteristiche di due carte di credito emesse da Diners Club:

  • Nuova Carta Club
  • Diners Club Vintage.

Nuova Carta Club

La Nuova Carta Club di Diners è una carta di credito senza un limite di spesa prefissato. Ciò non significa che puoi fare spese illimitate con questa carta, ma che a seconda di alcuni fattori, come per esempio le tue spese abituali, il tuo reddito, la regolarità dei pagamenti e l’effettiva cifra che vuoi spendere per una transazione, Diners può autorizzare o meno l’operazione.

La Nuova Carta Club di Diners è quindi uno strumento di pagamento flessibile che può essere adatto alle tue esigenze.

Ottenendo questa carta di credito entri a far parte di un club esclusivo pieno di vantaggi e servizi unici al mondo, come le assicurazioni da viaggio e l’ingresso ad oltre 1.000 Vip Lounge negli aeroporti in tutto il pianeta.

Grazie al servizio Paysimple puoi rateizzare la ricarica del tuo saldo per gli acquisti a partire da 500€, ma per saperne di più ti invitiamo a contattare il servizio clienti di Diners Club International attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

La Nuova Carta Club di Diners è gratuita per il primo anno, mentre il canone a partire dal secondo anno è pari a 15€ al mese. Con questa carta avrai inoltre l’iscrizione gratuita come socio del WWF per un anno!

Per richiedere la carta è necessario fornire la documentazione sul tuo reddito. Devi fornire le due ultime buste paga o Modello Unico / Quadro RN. Come richiedere la carta di credito Nuova Carta Club? Clicca qui sotto e segui le istruzioni!

Diners Club Vintage

La carta di credito Diners Club Vintage ha un design che ricorda gli anni ’50 ed è stata disegnata da John Casado. Come anticipato Diners Club è nata proprio in quegli anni e questa carta vintage vuole rendere omaggio a quel periodo.

Come per la carta Classic anche la Diners Vintage non ha un limite di spesa prefissato, ma la società autorizzerà le operazioni a seconda dei fattori già elencati nel precedente paragrafo.

La quota annuale per la Diners Vintage è pari a 170€ .

Con la Carta Vintage puoi ottenere la Protezione Acquisti, che consiste nel rimborso in caso di furto entro un mese dall’acquisto tutti i prodotti comprati a un prezzo superiore a 75€. Inoltre se trovi lo stesso prodotto ad un prezzo più basso in un altro negozio, Diners Club ti rimborsa la differenza.

Con la Protezione Viaggi puoi ottenere contanti se la tua carta viene rubata, che ti viene restituita in ogni parte del mondo entro 48 ore dal furto. Qualora dovessi smarrire il tuo bagaglio o dovessero esserci ritardi e cancellazione dei voli avrai diritto al rimborso delle spese sostenute e al risarcimento in caso di infortuni di viaggio.

Anche in questo caso è necessario fornire la documentazione relativa al tuo reddito, tuttavia anche la carta Diners Vintage puoi ottenerla con una richiesta online. Come? Clicca sul seguente link e segui le istruzioni!

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità