CEO: significato di Chief Executive Officer

Qual è il significato di CEO e qual è la sua traduzione? Con l’utilizzo di termini inglesi molto spesso si fa confusione, cerchiamo quindi di fare chiarezza con la loro definizione.

CEO è l’acronimo di Chief Executive Officer, il quale è il corrispettivo italiano dell’amministratore delegato, abbreviato in AD, e di conseguenza la sua traduzione. Il CEO è quindi l’amministratore delegato in inglese.

In Italia teoricamente non avremmo bisogno di utilizzare la sigla CEO, dal momento che abbiamo AD (amministratore delegato), ma con il mondo globalizzato e la finanza che predilige l’uso di locuzioni anglosassoni è facile usare comunemente parole inglesi.

L’amministratore delegato in Italia è regolato dall’art. 2381 del Codice civile contenuto nel Libro V, Titolo V, Capo V, sezione VI bis.

Significato di CEO in altri Paesi

Il termine “amministratore delegato”, ovviamente con la traduzione in lingua locale, è utilizzato anche in Belgio, Portogallo e Svizzera (se facente parte del Cda). In Francia e in Spagna il CEO è chiamato “Direttore Generale” o più propriamente président-directeur général (PDG) e director general. 

In Italia il direttore generale non è l’amministratore delegato. Chi lo ricopre si trova in una posizione inferiore gerarchicamente parlando rispetto all’AD. In Francia il direttore generale (nel loro caso anche CEO) è anche presidente del consiglio di amministrazione, carica che in Italia è invece separata.

Chi è il CEO: ruolo del Chief Executive Officer

Compreso il significato di CEO, che altro non è che l’AD, andiamo a vedere qual è il suo ruolo o più in generale chi è. Egli o ella è la guida esecutiva dell’azienda, la persona a cui il consiglio di amministrazione (Cda) ha delegato i propri poteri.

Il Chief Executive Officer è quindi dal punto di vista esecutivo la persona più importante all’interno dell’azienda. Nelle piccole e medie imprese, ma specialmente in quelle molto piccole, l’AD ha un ruolo più dinamico e interviene su molte questioni interne.

Ciò non avviene nelle grandi imprese con un fatturato molto elevato, dove le mansioni considerate minori sono affidate a chi ricopre posizioni subordinate. In quel caso il Chief Executive Officer guida l’azienda dall’alto stabilendo la strategia da adottare e focalizzandosi sulla crescita della compagnia nella sua completezza.

Per fare esempi concreti Jeff Bezos è il CEO di Amazon, mentre Mark Zuckerberg lo è di Facebook. Per fare un esempio italiano famoso Sergio Marchionne era l’AD di FCA.

 

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità